minima photographica

logo

Privacy

In questo sito internet non viene utilizzato nessun cookie. Viene eseguita esclusivamente un'analisi dei dati in forma anonima per scopi statistici. Non vengono creati profili utenti con riferimenti personali.
Se avete scelto di registrarvi alla newsletter, i vostri dati necessari a questa operazione verranno salvati. Questi dati sono il vostro indirizzo e-mail, nome e cognome. I vostri dati vengono utilizzati esclusivamente per poter soddisfare la vostra richiesta. Se desiderate disdire l'abbonamento alla newsletter potete inviarci un'e-mail. Dopo la disdetta i vostri dati personali saranno cancellati.
I vostri dati personali saranno comunicati alle istituzioni ed autorità statali solo nei casi previsti dalla legge come, ad esempio, per l'azione penale in caso di attacchi alla nostra infrastruttura di rete. Una trasmissione dei dati a terzi per altri scopi è esclusa.
Per domande inerenti la tutela della privacy è a vostra disposizione il garante della protezione dati di Minima Photographica, Dario Palomba all'indirizzo di e-mail dariopalomba at virgilio.it

traduzione google

 

minima photographica cura la promozione e lo studio del linguaggio della fotografia

 

la fotografia

La fotografia è l’annuncio di qualcosa di nuovo che sta arrivando, qualcosa che non si porrà più il problema di essere consacrato come artistico.
Essa si trova ad essere l’ultima delle forme di espressione dotata di corpo tangibile.
La fotografia è il primo passo per la distruzione del’oggetto artistico attraverso la moltiplicazione, la dispersione (i giornali, i libri ecc.) fino all’immagine elettronica che non ha corpo.